Prada vs Miu Miu: ai posteri l’ardua sentenza

4619-prada-and-miu-miu-cruise-2011

Cambi di moda e rivoluzioni tecnologiche hanno portato marchi esistenti a puntare su strategie di marketing con cui prodotti simili vengono  commercializzati con marchi diversi, le cosiddette linee di diffusione. Tanti sono gli esempi tra le aziende di moda: da Dolce&Gabbana con il second brand D&G, o Donna Karan con DKNY, a Marc Jacobs con Marc by Marc Jacobs.  Ma spesso i fattori che determinano questa scelta non sono solo economici,  ma anche creativi. Questo è il caso di Prada e della sua seconda linea (se così può essere considerata) Miu Miu, nata nel 1992 dal soprannome di Miuccia Prada. Lei stessa ha infatti spiegato con un comunicato, pubblicato in un articolo da The Business of Fashion, la differenza tra i due marchi, in particolare quella nel processo di progettazione. «Per me disegnare è un processo molto complesso – spiega la direttrice creativa – e ci sono molte idee che voglio esprimere in un singolo oggetto, molto spesso contraddittorie. Il processo creativo di Miu Miu è completamente diverso da quello di Prada. Miu Miu non è così complicato e pensato quanto Prada. Più che essere giovane, Miu Miu è immediato. Prada è davvero sofisticato e ponderato, Miu Miu è molto più naif. La soluzione, quando lavoro su Miu Miu, deve arrivare immediatamente, istintivamente, spontaneamente con qualunque cosa sia disponibile al momento. Se ci penso tre volte, mi fermo».

Prada_pre_fall_2014_collection3 Accomunate da raffinatezza classica senza tempo e da un design pulito ed elegante, i due brand sono nettamente diversi e distinguibili l’uno dall’altro. Il loro rapporto appare sempre più discrepante, tanto che Miu Miu viene considerato il marchio più fresco, giovanile e giocoso, tra i due.  Materiali pregiati, colori decisi, intensi e raffinati, uniti a modelli lineari e misticizzati caratterizzano invece Prada, i cui accostamenti riflettono l’attenta ricerca di un design innovativo, spesso eccentrico e fuori da ogni schema . La contemporaneità classica della ricerca stilistica, l’esaltazione della femminilità in un mood luxury e seducente, è questa la magia racchiusa negli abiti di Miuccia Prada, ideati come vere e proprie opere d’arte, destinate a lasciare un segno indelebile in chi li ammira e in chi li indossa.

miuccia-prada

4 pensieri su “Prada vs Miu Miu: ai posteri l’ardua sentenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...